15 Dicembre 2019

Sistema di Protezione Civile
percorso: Home

Il Sistema di Protezione Civile

Con il termine “Protezione Civile” si intendono tutte le strutture e le attività messe in campo dallo Stato per "tutelare l´integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l´ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da catastrofi e da altri eventi calamitosi e diretta a superare l´emergenza"(Legge 225/92).

La Protezione civile non è, dunque, un Ente, bensì una funzione pubblica alla quale concorrono tutte le componenti dello Stato: dai comuni, che rappresentano l’autorità di base sul territorio in caso di emergenza, all´amministrazione centrale attraverso il Dipartimento Nazionale ­ presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, passando per i vari livelli della pubblica amministrazione. Ma un ruolo fondamentale è assegnato anche ai cittadini impegnati nelle Associazioni di Volontariato attive sul territorio e, anche, attraverso comportamenti responsabili e il rispetto delle regole di sicurezza.

La protezione civile è, quindi, simile ad un’orchestra composta da diversi musicisti in cui ognuno suona uno strumento diverso (che rappresentano le componenti e le strutture Operative del Sistema), ma grazie al direttore d’orchestra ognuno di loro suona in maniera coordinata, interpretando in modo corale ogni singolo strumento.
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Le Strutture Operative del Sistema di Protezione Civile
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Le diverse tipologie di Emergenza
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio